La sfilata di Miuccia

Ore 19 circa, Milano centro, sto rientrando in Vespa da una spesa al supermarket necessaria, causa sottovuoto critico del mio frigorifero dove l’unica mela presente, causa depressione, aveva tentato il suicidio. Fa freddo e già mi rompe uscire, ma mi tocca, altrimenti mi devo succhiare il ghiaccio dalla vaschetta stasera per cena.
Procedo in fretta e rientro alla base, quando ad un certo punto mi rendo conto che c’è una fila di auto assurda che intasa le strade del centro al punto che neanche uno scooter riesce a passare. Metto la mente in modalità zen e aspetto paziente… Magari c’è un incidente e qualcuno si è fatto male.
Però noto che la tipologia di auto è particolare, tutte di grossa cilindrata, nere e fanno parte di noleggio con autista.
Ma che cazzo succede? Mi faccio strada a fatica, dribblando la fila e facendo il filo agli specchietti ed arrivo al cuore del formicaio, una ressa di gente fuori da una specie di capannone in pieno centro.
Mi blocco perchè non si riesce a passare e, nuovamente fermo, vedo uscire un terzetto di ragazze vestite nel seguente modo:
A) Biondona milfona con capelli giallo evidenziatore ad acconciatura alla cono gelato inguainata in un completo bianco e nero a scacchi e tacco 17 da troione di ordinanza;
B) Ragazzina dark con caschetto nero, trampoli da clown del circo bianchi e soprabito nero alla Neo di Matrix;
C) Trentenne in Tailleur verde Shrek con disegni art decò e cappello in tinta che camminava a passettini come se un cane le stesso mordendo il culo;
Intanto c’è una folla di gente che fa foto coi telefonini, un delirio che non riesco proprio a capire.
Paraculescamente chiedo alle streghe di Eastwick: “Scusate ma che è sto casino? C’è una megafesta di carnevale? Il vostro costume è fighissimo”
Si bloccano e, inorridite, mi dicono: “Ma come, non lo sai? C’è la sfilata di Miuccia Prada”
“Miuccia? Quella dell’asilo?”, rispondo con fare serio avendo capito di avere a che fare con tre imbecilli.
L’asilo in realtà è Mariuccia ma loro non colgono la battuta, mi guardano come si può guardare uno scarafaggio che attraversa la strada. Ma questo dove vive?
Poi notano il mio abbigliamento con tuta grigia modello Rocky Balboa un pò strappata da 40 Euro alla Coin ed il disgusto aumenta, quindi si allontanano parlottando e ridendo su quell’incontro con quel buzzurro ignorante.
Attendo che quella ressa di zombie sfolli un pò, passo e torno a casa a salvare la mia mela nel frigorifero per portarle un pò di compagnia…

64 comments

  1. Ma non ho mica capito, alla fine cos’era? Una sfilata? Con mio grande rammarico devo cominicarti che non conosco nessuna delle due Miucce … dici che è grave?
    Ciaooooooooooooooooo Simo, ti ho aggiunto ai miei blog amici ^____________________^ hai visto :-))))

    Liked by 1 persona

    1. Ma che ne so, Normiuccia…ah no, Normiuccia fa troppo Prada e tu mi sa che sei più simile a me. Miuccia per me potrebbe starsene a cuccia perchè è una poveruccia che non ce ne importuccia… non è grave, sei normale 😉 quindi adesso sono un membro del club? Wowwwwww

      Liked by 1 persona

      1. Oh meno male, va! Sono normale! :-))))
        si, si, lo sei a tutti gli effetti, difetti, perfetti, confetti e siddetti ^______^ Sei registrato all’anagrafe con il tuo nuovissimo soprannome ehehehehehehhe
        Abbraccione!!!!

        Liked by 1 persona

      2. Non so far poesia e non c’è asceta che tenga qui a casa mia. Mi sembra di sentire la tua voce e se la lanci uscirà croce, se invece uscirà testa faremo lo stesso festa… ahahaha SimoDante e NormaBeatrice… 🙂

        Liked by 1 persona

  2. Sei riuscito comunque a dare compagnia alla tua mela.
    Questo conta, sì.
    Miuccia Prada è capace di collassare il centro di Milano.
    E io mi chiedo come fa…
    A me non piace per nulla e poi… ragazzine proprio troppo giovani messe allo sbaraglio in un mondo estremamente crudele come quello della moda. Questo è un altro discorso però.

    Buona notte, Gigi 🙂
    gb
    Non so postare faccine tranne qualcuna…

    Liked by 1 persona

    1. Ciao gb, la mia mela adesso è molto contenta in effetti. Si è fidanzata con un kiwi e adesso si divertono un pò 🙂 Ti giuro che credevo che Prada fosse un uomo ed andasse in barca a vela… unicuique suum dicevano i latini…lascio volentieri certe passioni a chi le trova attraenti…per quanto mi riguarda, la moda è interessante quanto un secchio della spazzatura…ehehehe
      Passa un bel weekend e grazie di essere passata… 🙂

      Mi piace

      1. Prada è lo sponsor di Luna Rossa fin dalla sua prima sfida.
        Amo molto le barche a vela e soprattutto veleggiare, ma non sono brava, no no.
        Nel mio cuore c’è la mia prima piccola deriva con le vele gialle…
        Lì mi rifugiavo da ragazzina per restare sola con il mare e il vento.
        Buona domenica.
        Passerò da te ancora.
        Mi piace ciò che ho letto nel tuo blog.
        🙂
        gb

        Liked by 1 persona

      2. Grazie, gigi.
        Passerò da te con piacere.
        Buona nuova settimana.
        🙂
        gb

        Si vive benissimo anche senza conoscere nulla delle collezioni Prada.
        Forse si vive meglio…

        Liked by 1 persona

      3. Io credo che tutto nel mondo vada “conosciuto” proprio per riuscire a fare scelte più vere e profonde.
        Tutto è da conoscere per poi essere anche rifiutato ed essere contenti di allontanarsi da ciò che si reputa “stupido”.
        Così ci si può vantare ancora di più di non voler conoscere oltre cose che consideriamo assolutamente non importanti.

        Buona serata, gigi.
        🙂
        gb

        Liked by 1 persona

    1. Gigi due cose ho notato da questo post:
      1- non puoi non sapere chi sia Miuccia Prada ci sono cose che vanno sapute, anche se vivi in Molise 😂 e tu non vivi in Molise
      2 – hai il frigo vuoto… fai tanto il Cracco de noaltri e poi rimani a secco… non è successo nemmeno a me 😛
      Hai hai…. bene ma non benissimo

      Liked by 2 people

      1. Oh Prius, il nome non mi giunge sicuramente nuovo ma lo collego alla barca che fece la regata tempo fa e credevo fosse un uomo… e chi dice che sapere certe minchiate è necessario? 🙂 Io non lo so e me ne vanto. Tu sai chi è Werner Heisemberg o Richard Feynman? Non credo…è gente che ha cambiato il mondo. Questa calzolaia ha il solo “merito” di fare ciabatte per ricchi scemi…non so se mi spiego… 😉 Tresòr, qui a Milano non ci sto spesso…la mia nouvelle cuisine la esercito su in montagna….ahahahah

        Mi piace

      2. Feynman è un fisico, all’altro non lo so chi sia… il nome Prada lo colleghi alla barca perché ne era lo sponsor. Il problema è che nel mondo conoscono Prada da ogni parte… 😁
        Ah ok sei un cuoco d’alta quota 😂😂

        Liked by 1 persona

      3. Infatti io non faccio parte del “mondo”…vivo in un mondo tutto mio e ci sto benissimo anche senza Prada, cucinando manicaretti ad alta quota… 😉 Ah anche Heisenberg era un fisico… 😉

        Mi piace

  3. Sei troppo ignorante…ma come fai a vivere così? Ahahah va beh Prada ma questa Miuccia non ho idea di chi sia…vado su Google a vedere perché mi interessa l’acconciatura a cono gelato! Se mi garba la lista degli ingredienti me la faccio fare anche io! Laura

    Liked by 2 people

    1. ahahahah Miuccia ho capito che è il nome di Prada…a me sembra un nome da portinaia, tipo Concettina o Assuntina…solo che questa ha i miliardi facendo il nulla perchè ci sono milioni di deficienti che comprano le sue cagate…stiamo messi male eh Laurè? 😉

      Liked by 2 people

      1. Noooooo senti questa….stavo raccontando al mio fidanzato del tuo post su Miuccia e lui sai che mi ha detto? “Hai presente quelle mie scarpe MiuMiu?” E io..si si…è lui: sta per Miuccia Prada, ignorante!…..Gigi, sono caduta dalla sedia!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...