Giorno: 23 maggio 2015

Evoluzione?

Ogni volta che parlo di qualcosa con mia madre, lei riconduce tutto al “volere di Dio” e quando le faccio notare che non sono d’accordo su una cupa rassegnazione da parte nostra ai voleri di un Dio regista e capriccioso, lei si incazza come una pantera e minaccia di chiamare Don Pino, il parroco che ha fatto un corso di esorcista al CEPU (Centro Esorcisti Parrocchiani Uniti).

Col sorriso sulle labbra vorrei farle notare che l’immagine che ne da la Chiesa è alquanto inverosimile, che non si può credere all’iconografia di un vecchio seduto su una nuvola con la barba bianca ed un triangolo in testa con un occhio al centro, neanche sotto effetto del peyote potrei immaginare un Dio così…poi penso che mia madre non sa nemmeno cosa sia una canna e quindi soprassiedo.

Certo che un pò di quesiti te li poni, ed io, che non mi fido mai di quello che mi propinano già precotto e confezionato, non so davvero che pesci prendere. Ma se discendiamo dalla scimmia (e ci sono parecchie persone che ne sono palese dimostrazione) perchè non siamo rimaste scimmie? Forse perchè su un Facebook delle scimmie si fa difficoltà a riconoscersi? Sai che pacchia stare tutto il giorno nella foresta all’aria pura a fare un cazzo, mangiare banane, trombare e spulciarsi senza curarsi di assicurazioni, bollette, andamento della borsa, vestiti alla moda, automobili e soprattutto senza avere una Tv dove vedere San Remo o la De Filippi?

Ma siamo diventati uomini e ci siamo incamminati verso quella che da millenni è stata definita “evoluzione”…ma a che serve se pensiamo e ci comportiamo ancora come le scimmie, anzi peggio?