Il primato tra i primati

Riprendo un tema che ho già affrontato poco tempo fa.
Ricordo che sin dai tempi della scuola media, nell’ora di scienze, ci veniva insegnato che i nostri antenati erano primati, in altre parole che la nostra specie deriva dall’evoluzione di quegli animali che oggi conosciamo come scimmie. Ricordo anche che, nella nostra innocente cattiveria di ragazzini, a supporto di questa tesi ci fosse anche l’aspetto fisico della nostra vecchia insegnante di scienze, che ricordo si chiamasse Mariuccia e che noi, crudelmente avevamo ribattezzato “Uccia” non per abbreviare il suo nome di battesimo ma quello riferito alla bertuccia che, come si sa, è un primate.
Ricordo ancora l’immagine sul libro con una fila di esseri che partivano da sinistra con una scimmia brutta, curva e pelosa, poi via via un bipede sempre più eretto sino ad arrivare all’ultima figura a destra che sembrava Brad Pitt con la ceretta. Una notevole evoluzione anche di barbieri ed estetiste.
Vi dirò che, a parte la maestra Uccia, a questa storia non ho mai creduto. Certo, in giro si vedeva qualcuno che faceva vacillare le mie certezze, ma ogni tanto mi guardavo allo specchio e dicevo che non era possibile, e poi neanche mi piacevano le banane e le noccioline, quindi…
Oggi non ho cambiato per niente idea ed ho aumentato la mia certezza sulla base di qualche considerazione che vi elenco semplicemente senza addentrarmi altrimenti questo post finisce che lo legge solo qualche discendente di Charles Darwin.
1) Se fosse vero, visto il perenne mutamento della natura, l’evoluzione sarebbe ancora in atto e quindi noi homo sapiens sapiens non saremmo il top dell’evoluzione, il suo punto di arrivo, come è stato detto, ma solo un’altra bestia che gli esseri che abiteranno questo pianeta tra qualche milione di anni guarderanno con orrore sui loro dispositivi didattici (dubito esisteranno ancora i libri, e me ne dispiace). Insomma questa teoria dell’antropocentrismo non mi convince affatto.
2) La seconda è più scientifica che logica: Analizzando il DNA dei fossili di primati vissuti milioni di anni fa e confrontandolo con quelle odierne, si è scoperto che è praticamente identico. In altre parole l’orango di oggi è lo stesso di quello vissuto nella preistoria. Ma allora perchè tutte le scimmie non si sono “evolute”? Perchè alcune sono rimaste tali e quali ed altre avrebbero dato origine ad una specie così diversa?
3) La terza considerazione, che ho appreso di recente e mi ha molto sorpreso, è relativa al nostro gruppo sanguigno. Avete presente le lettere RH con segno più o meno che precedono o seguono il gruppo di appartenenza? Ebbene quelle lettere stanno per “fattore Rhesus”, laddove il rhesus è una specie di scimmia. Una buona parte di noi presenta, sui suoi globuli rossi, questo fattore (quindi sarà RH +) e potrebbe essere un indizio a favore della nostra discendenza scimmiesca, ma altri, il 15% della popolazione, sono RH – e vuol dire che quell’antigene non lo hanno e quindi non hanno nessun nesso genetico coi nostri amici primati. Come la mettiamo?
Vi lascio fare le vostre considerazioni… l’unica cosa di cui posso essere certo è il fatto che la professoressa Uccia era RH +

70 comments

  1. letto post e commenti,….
    io alla nascita ero positiva….
    quando avevo lia nella pancia invece ho scoperto di essere negativa……………..
    dice che alla nascita si puo essere debolmente positivi e poi cambiare…
    insomma stavo tranquilla e invece ho dovuto fare puntura per la mescolanza del sangue mio, lia…….
    ps… sta cosa dei suini e dei moscerini non la sapevo…

    Liked by 1 persona

  2. Ecco!!! Bell’argomento … ma come si fa ad insegnare scienze e religione allo stesso ragazzino???? È un’età delicata e già comincia a vedere due adulti che la pensano diversamente su un argomento così importante … Dovrà per forza buttarsi dalla parte in cui il prof. è più simpatico. Ma se fosse più furbo quello di scienze??? O viceversa???? :-O Già perché lo sanno benissimo come conquistare la fiducia di un ragazzino.
    A parte questo, caro Simo , io ho molte teorie e non ne ho nessuna. Ma di una cosa sono certissima!!!!! Siamo unici. Sai cos’è? Che mi basta ^____________^ No, non sono arresa … son soddisfatta :-))))
    Un bacioooooooone Simo!!!!!

    Liked by 1 persona

    1. Tornando ai ricordi che furono, quando ero ancora un ragazzino, tra religione e scienze non c’era partita…scienze vinceva a man bassa come interesse…religione ci piaceva perchè non si poteva essere bocciati o rimandati…per il resto, una palla mortale! 🙂 Come sempre hai ragione…siamo unici e questo è quello che conta… 😉

      Liked by 1 persona

      1. Ops, rileggendo questi due commenti, di fila, devo ammettere di essere stata un po’ venale… sai, ero ancora addormentata. Chiedo perdono. Comunque sì, d’accordo con i tuoi interessanti scritti, come quasi sempre. Ciaooo!

        Liked by 1 persona

  3. Io credo nell’evoluzionismo. I pochi dai che noi profani abbiamo a disposizione non possono essere messi a confronto con gli anni di studi di molto scienziati: se hanno potuto rendere pubbliche alcune asserzioni chi deve pur essere un motivo.

    Liked by 1 persona

    1. Anche io ci credo, Lucia. Non credo però che noi si sia il punto di arrivo, la punta di diamante dell’evoluzione. Poi il fatto che qualcuno faccia pubbliche asserzioni non implica affatto che abbia ragione…nei millenni è venuto fuori tutto ed il contrario di tutto… 😉 staremo a vedere che succederà… 🙂 Passa una bella giornata!

      Mi piace

  4. per me la teoria dell’evoluzione ha tantissimi “buchi” e non da poco. questo di cui parli potrebbe essere uno di quelli. insomma anche io ho notevoli dubbi sulla nostra discendenza scimmiesca…buondì gigi, buona giornata

    Liked by 1 persona

  5. Questa del significato del fattore RH più o meno, non la sapevo mica… !!!
    Mentre del patrimonio genetico condiviso con i suini ne son da tempo a conoscenza: addirittura hanno organi compatibili (il fegato, per es) con gli umani e potrebbero essere trapiantati con rare probabilità di rigetto; pare, persino, che la carne del maiale abbia lo stesso gusto di quella umana…
    Dai, dai che aspetto la tua teoria nel prossimo articolo…

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Herì, infatti quella del fattore RH l’ho appresa da poco e mi ha abbastanza stupito. Inoltre una madre che, in gravidanza, ha un feto con RH opposto al suo, corre seri rischi di aborto per rigetto…questo rende ancora più misteriosa la cosa sulle nostre origini…come se ci fossero due “ceppi” in conflitto… A breve posterò la mia personale e stupefacente teoria sull’evoluzione umana… 🙂 Passa un buon weekend, cherìe…

      Mi piace

  6. Io non lo so se discendiamo dalle scimmie o no, e non è che mi cambi la vita saperlo, però l’evoluzione sembra un fantasy: tutte queste specie che “compaiono”… ma qualcuno ha mai visto comparire un nuovo organo, così per caso? Eppure perché ci siano mutazioni “benigne” ce ne dovrebbero per forza essere di malriuscite, anzi ce ne dovrebbero essere molte di più – ma è proprio assurda l’idea che possano comparire organi per caso e che possano pure essere funzionanti… Mah.

    Liked by 2 people

    1. Ciao Ivano! In effetti non è un argomento proprio risolutivo, come magari non lo è sapere che c’è vita sul pianeta XYW56428 a mille miliardi di anni luce dalla Terra…ma il saperlo provoca una certa sensazione dentro…non trovi? Bè, volendo scherzare sulla tua osservazione, io conosco parecchie persone a cui sono comparse improvvisamente vistose corna… 🙂

      Mi piace

  7. Mi dispiace contraddirti, ma noi condividiamo con le scimmie ben il 99% del patrimonio genetico. Le scimmie sono le nostre progenitrici e non si sono evolute perchè sono già perfette così: hanno il pelo per difendersi dal freddo, lunghe e agili braccia per appendersi e saltare tra gli alberi,un’intensa vita sociale e familiare, sanno trovare cibo e acqua anche dove in apparenza non ci sono, sanno risolvere parecchi problemi a cui gli umani non arrivano….Non si uccidono tra loro, non danneggiano l’ambiente, non inquinano, non distruggono….Diciamo che noi siamo un errore genetico delle scimmie, una loro involuzione o magari uno scherzo creato dalla loro unione con un cromosoma alieno. Io sono molto fiera di discendere da animali così nobili e intelligenti come le scimmie, e ti dirò che mi sono vergognata quando le ho avute di fronte in Africa e Madagascar perchè la mia specie è quella peggiore mai creata, di molto inferiore alla loro.

    Liked by 2 people

  8. Io invece propendo per questa tesi, un’evoluzione particolare della scimmia, e in come tutte le evoluzioni c’è sempre una parte che presenta carrateristiche diverse e anomale rispetto agli altri…..ma è solo una tesi.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...