Le donne…

Per metà dell’universo dovrebbero essere un mistero, ma lo sono davvero? Non lo so, non mi basterebbero tutte le vite vissute da uomo per capirlo e forse quelle vissute da donna le ho dimenticate. Sono la parte che a quell’altra metà manca, perchè tutto nella vita è complementare. Sono la più nobile forma di dualismo che esiste sulla terra.
Mi sono sempre chiesto perchè le donne sono considerate dagli uomini come universi a se stanti; parlano troppo, sono iperattive, insistenti, tenaci, caparbie… tutte qualità che dal punto di vista maschile diventano spesso difetti ma che in effetti non lo sono. Sono ciò che a noi manca.
Per fare un paragone calcistico, loro sono più avvezze a difendere, la famiglia, ciò che hanno di più caro, i figli, il loro equilibrio, mentre gli uomini pensano di più ad attaccare, a cercare nuove strade, nuove sensazioni. Quando una donna ha raggiunto ciò per cui lotta, si ferma soddisfatta, sperando che duri; un uomo la considera una tappa e passa avanti, mettendo a rischio quello che ha raggiunto, come un maratoneta folle che non riesce a vedere il traguardo, godersi la vittoria e quindi continua a correre rischiando di restarci secco.
Sono cariche di minacciosa bellezza e cercare di capirle è un impresa da folli. Non amano la precisone, ma il non detto, sono volutamente vaghe, con un linguaggio per cui un “si” può essere un “no” e viceversa. Non considerano il “forse” e questo per un uomo è uno sforzo troppo grande.
Gli uomini vorrebbero essere sempre il loro unico amore, a loro basta che quell’uomo sia l’ultimo, non l’unico, perchè loro non dimenticano, piuttosto fanno paragoni.
Se loro parlano per essere capite, lo fanno attraverso lo sguardo e l’intuizione, non attraverso la logica delle parole che gli uomini puntualmente fraintendono e loro puntualmente si incazzano. Se vuoi capire una donna devi guardarla, non concentrarti troppo ad ascoltare ciò che dice. Guardala.
Come i sogni, non sono mai prevedibili e si accorgono del desiderio, ne sentono l’odore e spesso l’uomo emette quella puzza che le fa fuggire.
Loro vedono ogni uomo in modo differente, cercano un ideale che potrebbe incarnarsi in chiunque. Ed ecco che il principe azzurro potrebbe essere basso e con gli occhiali ed avere una bicicletta invece che un cavallo bianco o una Porsche Carrera. Puoi gonfiare i muscoli quanto vuoi ed ammazzarti in palestra, ma se non dimostri di avere qualcos’altro da gonfiare ed altre carte da giocarti, con loro duri il tempo di un verde ad un semaforo.
Sono un’opera incompiuta, perennemente incompiuta, e si riservano il diritto di cambiare idea in corso d’opera, a seconda di ciò che un uomo fa o dice in quel determinato momento. Però, se si ostinano, cercano disperatamente, anche per mesi o anni, un senso a frasi che hanno un solo, evidente senso maschile, ma non corrisponde al loro modo di vedere, quindi cercano di adattarlo ad una delle loro infinite sfumature, e ci soffrono.
Le donne vivono l’attimo come va davvero vissuto e non importa quello che succederà domani. Possono sposare uno stronzo, sapendo che è stronzo, ma in quel momento sono appagate e va bene così. Tanto sanno di avere la forza di far fronte a tutto, anche ai loro errori di un momento, ma quel momento se lo sono goduto in pieno. Certo, si lamentano anche loro, ma la capacità di reagire alle avversità che hanno creato da sole nella loro vita gli consente di vivere l’attimo molto più profondamente di quanto possiamo fare noi uomini.

102 comments

  1. Le donne un mistero? ah ah ah, sono una donna e conosco le donne, altro che mistero! Alcune soltanto magari sì, hanno un mondo diverso, ma tutte le altre stanno lì a tingersi le unghie e non hanno proprio niente in comune con quelle del mistero, semmai con quelle del “Segreto” ah ah ah

    Mi piace

  2. Grande è la tua sensibilità, Gigi.
    Grazie per questo tuo intelligente omaggio alle donne.

    Siamo complementari noi donne e voi uomini.
    Questo fa andare avanti il mondo.

    Un saluto caro
    Buona serata
    🙂
    gb

    Liked by 2 people

    1. Grazie a te gb, davvero. Anche io la penso così, parimenti preziosi e complementari…peccato che così non sia stato per secoli ed ancora adesso lo sia per buona parte del mondo… 😉 Buona giornata a te mia cara.

      Mi piace

      1. Sì, è un peccato grande questo non accogliere ancora oggi questa complementarietà tra donne e uomini…

        Buona notte, caro Gigi 🙂
        gb

        Liked by 1 persona

      2. Sempre di più sono convinta che uomini e donne sono entrambi preziosi e complementari.
        Bisogna riconoscere questo e andare avanti insieme…

        Ancora grazie per il tuo omaggio alle donne.

        Bellissimo è il tuo “Se vuoi capire una donna devi guardarla”
         – E io aggiungo, se mi permetti “Se vuoi capire un uomo, devi guardalo”
        Se un uomo mente, non sa farlo con il suo sguardo, con il suo atteggiamento… –
        Sono andata forse un po’ fuori tema.

        Buona serata e ben ritrovato
        🙂
        gb

        Liked by 1 persona

  3. Ma chemmeraviglia!!!!! … Che bello quando hai paragonato le donne ad un sogno … e che bello quando hai detto … no aspetta!!! Che bello tutto quello che hai scritto, Simo!!!! Ma come fai ad esprimerti così bene??? ^__________________^ Sembra che tu abbia uno scrigno nascosto (ma neanche tanto!!!) dentro un delicatissimo pensiero, il quale è rinchiuso a sua volta in un inesauribile sentimento. ‘Sta cosa è grande, eh! E’ immensa 🙂 e tu ne sei l’artefice, da una scintilla innalzi il più bello e maestoso dei falò … come quelli che mi incantavano da piccola, in campagna, nei dintorni di casa mia …

    Liked by 1 persona

    1. Credo che neanche qualcuno di famiglia avrebbe scritto le cose belle che ho letto nel tuo commento, SuperNorma. Penso a come certe compagnie, se pure solo virtuali, e certi ambienti come questo blog, spingano a tirar fuori il meglio delle persone, cosa che magari nella vita di tutti i giorni succede un pò meno spesso… Tu sei una gran donna ed una persona eccezionale. Grazie! Stavolta sono stato serio e non ho detto neanche una battuta…ehehehe 😉

      Liked by 1 persona

      1. Serissimo :-), ma succede veramente!!!! Di sentirsi vicini a qualcuno, per come scrive, per come la pensa, per come riesce a coinvolgerti … Io devo dirlo quando succede ^________^ , perché tutto in quel momento non solo parla, ma grida. E’ per questo che “mi vedi” scrivere in un determinato modo, con tanti punti esclamativi, con i sorrisi, e con i punti esclamativi!!!! Ok, punti esclamativi lo avevo già detto, ma non bastano mai eheheheheheheheh deve sentirsi che mi luccicano gli occhi, che mi emoziono :-))))) che mi dico: ma … ma …. ma che belloooooooooo ^__________^

        Liked by 1 persona

      2. Eccome se si sente che ti emozioni…ti confesso che è una carica che traspare ben netta e da molta energia, ma davvero tanta…ma tanta che ci potresti illuminare la città di New York… 🙂

        Mi piace

  4. Buongiorno Gigi

    il mistero che ogni donna racchiude, è quello che alla fine attrae l’uomo…
    Gli uomini lamentano il fatto che siamo incomprensibili… ma credimi, anche noi spesso abbiamo lo stesso problema… Ci son uomini che per quanto li giri e li rivolti, non riesci a capirli in nessun modo, ci provi, sei convinta di aver trovato la chiave, e poi… ecco che prendi la fregatura.
    Hai ragione nel dire che non son belle gambe, bei seni o un corpo da favola, quello che attrae, secondo me potrebbe essere quella luce misteriosa che si nasconde nello sguardo, quella che l’uomo o la donna cercano di risolvere come un enigma. E quella luce si accende solo quando incontrano l’uomo o la donna giusto/a, che può esser stronzo/a, insesibile, romantico/a, meraviglioso/a, bruttino/a, basso/a, con la pancetta… ma… c’è un inspiegabile motivo che ha la capacità di conquistarci.
    Comunque il tuo articolo mi piace davvero molto. Sopratutto su un tema che… avrà sempre da dire e disquisire…
    Buona giornata 😉

    Liked by 2 people

    1. Sono d’accordissimo su ciò che dici La. In fondo è quella chimica misteriosa e differente che unisce due persone e fa in modo che l’unione duri. Certo se si basa su parametri puramente fisici non si arriva lontano… grazie ed un bacio!

      Liked by 1 persona

      1. Ad alcuni – cioè non a tutti.
E neppure alla maggioranza, ma alla minoranza.
Senza contare le scuole, dove è un obbligo,
e i poeti stessi, ce ne saranno forse due su mille.
Piace – ma piace anche la pasta in brodo,
piacciono i complimenti e il colore azzurro,
piace una vecchia sciarpa,
piace averla vinta,
piace accarezzare un cane. 
La poesia – ma cos’è mai la poesia?
Più d’una risposta incerta
è stata già data in proposito.
Ma io non lo so, non lo so e mi aggrappo a questo
come alla salvezza di un corrimano. 
(Wislawa Szymborska)

        Non sono poetessa… butto giù, a volte cercando le parole, la mia vita.

        Liked by 1 persona

  5. Quante sfumature.. bellissime parole! Che poi, anche sugli uomini ci sarebbero da dire un sacco di cose belle. É questione di essere complementari.. c’é del bello sia nell’uomo che nella donna, e forse, anzi ne sono certa, la cosa ancora piú bella, avviene quando dopo ferite, graffi e scontri, si arriva alla combinazione di due mondi spettacolari.
    Buona giornata Gigi.
    (Io mi preparo per Diritto pure oggi 😟)

    Liked by 1 persona

    1. Già…come ho detto anche a Laura, credo che lla fine sia una questione di chimica dell’anima che ci unisce. Non amo le categorizzazioni e c’è del bello e del brutto in ogni cosa. Buona giornata a te Giò…uhmmm diritto? che studi fai? 🙂

      Liked by 1 persona

  6. Io non l’ho ancora capito se sono tutte ste cose messe insieme……da vecchia ti dirò se ho avuto il piacere di saper fare tanto e tutto decorosamente. Al momento credo di essere una donnina..che senza suo marito sarebbe molto meno in gamba. Per me sia uomo che donna hanno qualità, capacità e straordinarietà d’essere umani….poi chi in un modo e chi nell’altro la vita restituisce💗paola.

    Liked by 1 persona

  7. Penso sia la donne e il uomo sono speciale entrambe.. sono fatti per stare assieme si contemplano..

    A volte le donne si complicano la vita…
    La donna fatica anni a cambiare le abitudine del marito, e poi si lamenta che non è più l’uomo che aveva sposato…

    Tu hai detto: “Quando una donna ha raggiunto ciò per cui lotta, si ferma soddisfatta” quanto vero,
    quando noi ci siamo sposati nel 97 ci siamo dati una promessa da non volere cambiare l’altro, ma crescere assieme.. in cerca di nuove strade e nuove sensazioni 🙂

    per ora funziona

    buona prima vera caro GiGI

    Liked by 1 persona

  8. Un post molto bello e valido.
    Io non credo che le donne siano universi a se stanti come non penso lo siano gli uomini.
    Bisogna “incontrarsi”… questo desiderio di incontro vero vivo deve scorrere nelle donne e negli uomini. E se avviene l’incontro, gli universi si completano a vicenda.
    Ricordiamoci poi che in ogni donna c’è il lato maschile e in ogni uomo quello femminile.

    Grazie, Gigi, da una donna che si riconosce in molto di quello che ha letto, non in tutto.
    🙂 gb

    Liked by 1 persona

    1. Ciao gb…questi incontri avvengono ogni momento ma col tempo diventano spesso “scontri”. Concedimi un margine di errore nel giudizio…dovuto al mio limite di essere uomo…😉 buonanotte mia cara…

      Mi piace

      1. Oh, certo che ti concedo un margine di errore a te uomo come lo concedo a me donna.
        E te lo concedo con un sorriso vero. 🙂
        Io amo gli uomini (uomini e donne) proprio quando sanno riconoscere che i loro giudizi possono contenere errori.
        Sì, spesso gli “incontri” diventano “scontri”. Hai ragione.
        Eppure qualche “incontro” che dura esiste…
        Dobbiamo noi, donne e uomini, volerlo davvero accettando le differenze tra femmine e maschi.
        E’ proprio la differenza tra noi, formata da tanti spicchi diversi, che mi attrae davvero, Gigi.

        Buona notte, mon ami.
        🙂
        gb

        Mi piace

      1. Ci sono uomini che soffrono molto.
        La sensibilità e il saper sopportare il dolore non è solo delle donne.
        Così ci sono caratteristiche tipicamente maschili in noi donne.
        Mai generalizzare…

        gb

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...